menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Boom di chiamate ai vigili urbani Aumentano segnalazioni cittadini

2013-2014: dati a confronto, per il trimestre giugno-agosto, registrano, con l'avvento della nuova amministrazione, un incremento delle telefonate alla polizia locale in tutti gli ambiti della sicurezza pubblica

Il centralino della polizia locale squilla all'impazzata. Dati alla mano, da quando le redini del comune patavino sono rette dal duo Bitonci-Saia, il numero di segnalazioni da parte dei cittadini padovani è decisamente incrementato. Che il numero di episodi criminosi sia aumentato è un'ipotesi da escludere. Piuttosto pare che, con l'insediamento della nuova giunta, la popolazione abbia riscoperto i vigili urbani e rinnovato la propria fiducia nei confronti dei servizi deposti alla sicurezza.

BOOM DI SEGNALAZIONI. I numeri parlano chiaro. A confronto i dati relativi allo stesso periodo: dal 1° giugno al 31 agosto 2013, e dal 1° giugno al 22 agosto 2014. Anzi, volendo essere precisi, per quest'anno si conta persino una settimana in meno. Eppure, il boom di chiamate tocca picchi che la passata amministrazione non ha visto mai: si parla di 632 telefonate, di contro alle 884 ricevute negli ultimi mesi. E parrebbe che individualmente sindaco e assessore alla Sicurezza abbiano sentito trillare il telefono almeno un centinaio di volte a testa, numeri non messi a registro.

I DATI. Fatta eccezione per le segnalazioni relative a droga e spaccio, rimaste pressocché identiche (16 sotto Ivo Rossi, 17 con l'amministrazione del leghista Bitonci), tutte le altre sfere legate alla sicurezza marcano invece un netto distacco. Per degrado urbano, si passa dai 238 contatti nel 2013, ai 369 negli ultimi tre mesi. Fioccano le chiamate per liti condominiali: lo scorso anno erano state 187, il trimestre appena passato ne ha toccate 243. In aumento anche le segnalazioni di disturbo della quiete pubblica (schiamazzi, ubriachi molesti su suolo pubblico): erano state 157 nel 2013, quest'anno 207. Acccattonaggio petulante e bivacchi di nomadi e senzatetto rientrano nel conteggio: 48 chiamate nel 2014, 34 sotto Rossi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento