Selvazzano, inalano il catrame della palestra: malori a scuola tra i bimbi

Due classi della scuola elementare Vivaldi sono state evacuate a seguito di malesseri accusati dagli alunni, tra cui uno che sarebbe anche svenuto. All'origine le forti esalazioni sprigionate dai lavori di posa del catrame per la nuova copertura della palestra

La sede della scuola Vivaldi di Selvazzano

Mal di testa, nausea, vomito e, sembra, anche uno svenimento. Vittime gli alunni di due classi della scuola elementare Vivaldi di via San Marco a Selvazzano. I piccoli studenti sono rimasti sopraffatti ieri mattina dalle forti esalazioni sprigionate dalla guaina in catrame che gli operai stavano al momento stendendo sulla nuova copertura della vicina palestra.

L'EVACUAZIONE. Entrambe le aule sono state evacuate e i genitori dei bambini che si sono sentiti male sono stati avvisati per poter riportare a casa i figli. Mamme e papà, anche dei piccoli non interessati dai malori, si sono precipitati dal pediatra per verificare le condizioni di salute dei figli. L'allarme è rientrato nel tardo pomeriggio.

LE VERIFICHE. Secondo la dirigenza scolastica si sarebbe trattato solo di un forte odore e non di vapori tossici, ma non sono esclusi sopralluoghi da parte di Arpav e Ulss. Nessuno dei genitori ha per il momento sporto denuncia per l'accaduto.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Ferragosto, fuochi in Prato, musei aperti, feste e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Si schianta contro un platano a 300 metri da casa: muore un centauro di 28 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento