I risultati del seminario per insegnanti organizzato da Stabilo ad Albignasego

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Stabilo, azienda leader mondiale nel settore evidenziatura, colore e scrittura, ha organizzato e promosso il seminario "Corretta impugnatura e strumenti per prevenire la disgrafia", per i docenti della scuola dell'infanzia e primaria.

L'incontro si è tenuto giovedì 9 marzo nella sala riunioni dell'Ufficio di Direzione del centro commerciale Ipercity di Albignasego e ha ottenuto ottimi risultati, registrando la presenza di ventotto docenti.
Il convegno si è focalizzato sull'importanza di una corretta impugnatura degli strumenti nella scrittura a mano in relazione ad attività di rieducazione volte a favorirne un corretto sviluppo e apprendimento, in particolare nelle scuole, e a prevenire la disgrafia.

Alcune ricerche scientifiche (come la ricerca sulla scrittura svolta dall'Istituto di ricerca indipendente Dialego AG, Aachen/Germany nel periodo di Novembre 2009 in Germania e Dicembre 2009/Gennaio 2010 in Francia e Gran Bretagna) hanno, infatti, messo in luce come la scrittura manuale incontri sempre più spesso difficoltà e perda la sua naturale e corretta funzione espressiva e formativa.
Scritture illeggibili, crampi alle mani e peggioramenti progressivi sono disagi che compromettono il rendimento scolastico e lo sviluppo globale.

Nel corso dell'incontro Stabilo ha illustrato alle insegnanti esercizi utili da effettuare con gli alunni per prevenire la disgrafia.
Particolare attenzione è stata dedicata alla motricità fine con la descrizione di esercizi atti a svilupparla, alla corretta impugnatura, alla giusta postura e all'utilizzo degli strumenti idonei a facilitarne l'apprendimento.
Per l'occasione, a ogni docente è stato consegnato un Kit Scuola in omaggio, contenente una guida per l'insegnante con un'introduzione tecnico-pedagogica e un pratico menù di attività ludico-motorie da proporre in classe, oltre a campioni di prodotti ideali per le scuole primarie e dell'infanzia e al relativo materiale informativo.

"Da sempre Stabilo è al fianco degli insegnanti, - afferma Magda Borsani, Marketing Manager di Stabilo Italia - uno dei valori che caratterizza la nostra azienda è 'essere caring', ossia prendersi cura dei nostri consumatori.
Un'attenzione particolare la riserviamo ai bambini che muovono i primi passi nel mondo del colore e della scrittura e, di conseguenza, anche ai genitori e agli insegnanti delle scuole dell'infanzia e primaria che hanno un ruolo fondamentale in queste prime fasi di apprendimento.
Durante questi incontri, poniamo l'attenzione sull'importanza della corretta impugnatura e sui prodotti ergonomici, differenziati per destrimani e mancini, che l'azienda ha realizzato appositamente per prevenire le problematiche legate alla disgrafia e per aiutare ogni bambino nell'imparare a scrivere senza fatica".

"Siamo molto soddisfatti di quest'iniziativa. Rientra perfettamente anche nel nostro essere 'caring' e nel progetto delle conferenze del giovedì, su varie tematiche, che organizziamo, coadiuvati da esperti, ormai da due anni.
Ci piace pensare e provare a dare degli strumenti utili, delle possibilità.
Ambiti quali l'infanzia e le tante sfide che porta con sé, sono solo uno degli esempi.
Avremo sicuramente modo di riproporre un seminario con Stabilo su questi temi" spiega Serena Galvan, responsabile Marketing del centro commerciale Ipercity.

Sono intervenuti al seminario anche Elisa Brescianini, Marketing and Communication Assistant di Stabilo Italia, e Manlio Lupi, responsabile contatto con le scuole di Stabilo Italia.
Era, inoltre, presente anche Federico Tosato, responsabile acquisti cartoleria/libri/giornali di Aspiag.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento