Cronaca

Gli chiedono i documenti, non li ha: vuole denunciarli per “pestaggio”

L'episodio sabato quando i carabinieri hanno fermato per un controllo un ragazzo di origini marocchine e i suoi amici: secondo loro sarebbero stati malmenati

I carabinieri gli chiedono i documenti e, nonostante non li avesse, li vuole denunciare per essere stato malmenato al momento del controllo. L’episodio sarebbe accaduto sabato pomeriggio quando i militari, durante un pattugliamento di routine, hanno fermato un ragazzo di origini marocchine e alcuni amici.

FINANZIERI FANNO I CONTROLLI: ACCERCHIATI DAGLI ABUSIVI

L'EPISODIO. Come riportano i quotidiani locali, il giovane, leader anche di un gruppo musicale, non aveva i documenti e quindi i carabinieri lo hanno fatto salire sull’automobile per portarlo al comando per accertamenti. Sarebbe stato in questo frangente, secondo la denuncia che vorrebbe poi presentare il ragazzo, che i militari lo hanno picchiato costringendolo, a quanto pare dunque con la forza, a entrare in auto. Anche i ragazzi che erano con lui hanno tentato di difenderlo e, sempre secondo la loro versione, anche loro sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso per essere stati picchiati. Le indagini, se verrà sporta denuncia, chiariranno il caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli chiedono i documenti, non li ha: vuole denunciarli per “pestaggio”

PadovaOggi è in caricamento