menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto: archivio)

(foto: archivio)

Il cane Rusty scova la droga nascosta al parco: assuntore padovano ci rimette la patente

L'unità cinofila impiegata mercoledì e giovedì dalla polizia locale all'Arcella ha permesso un doppio sequestro di hashish. Segnalato alla prefettura un cliente italiano

Dieci grammi di stupefacente nascosto sotto una panchina la mattina di giovedì, ma anche altri sei grammi recuperati il pomeriggio precedente e l'inseguimento di un cliente. É il bilancio delle operazioni di contrasto al traffico di droga messe in campo dai vigili urbani in zona San Carlo.

Il sequestro

Giovedì mattina, per la seconda volta in poche ore, gli uomini della Squadra sicurezza urbana insieme all'unità cinofila hanno raggiunto il parco di via Agostini, adiacente il parcheggio posteriore della galleria San Carlo. Tra i vialetti del giardino pubblico il cane Rusty ha segnalato la presenza di droga in prossimità di una panchina, permettendo al suo conduttore di recuperare un sacchetto contenente dieci barrette di hashish compresso, del peso di 10,5 grammi.

Inseguito e segnalato

Quello di giovedì è stato il secondo sequestro dopo quello di altri 6 grammi della stessa sostanza recuperati a pochi metri di distanza il pomeriggio precedente. In occasione di quel controllo gli agenti avevano assistito a una compravendita nel parcheggio del centro commerciale, dove era arrivato un uomo italiano a bordo della sua auto. Senza scendere ha affiancato un giovane nordafricano che gli ha venduto un pacchetto sospetto. Mentre il pusher riusciva a scappare, i vigili hanno inseguito e fermato il padovano in via Zanchi, sequestrandogli la barretta di hashish appena acquistata, segnalandolo alla prefettura come assuntore e ritirandogli la patente. Da inizio anno è la trentesima persona residente tra la città e la cintura urbana a essere scoperta in analoghe situazioni dalla polizia locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento