Cronaca Mestrino

Blitz in un grande magazzino, sequestrati 200mila oggetti pericolosi per Halloween

La guardia di finanza di Padova ha recuperato e avviato alla distruzione una voluminosa quantità di prodotti prelevati da un negozio. Il titolare rischia fino a 30mila euro di multa

Travestimenti, maschere, parrucche, pupazzi. Tantissimi oggetti, la maggior parte destinati a bambini e ragazzi, molti da indossare sul viso o sulla testa. E tutti con etichette non in regola, perciò potenzialmente prodotti con materiali pericolosi.

Il controllo

Li hanno sequestrati nei gironi scorsi gli uomini della guardia di finanza durante l'operazione "Dolcetto, scherzetto e sequestro", che li ha portati a perquisire un grande magazzino di Mestrino. Nel capannone, colmo di prodotti appena arrivati e pronti per la festa di Halloween, hanno trovato oltre 200mila articoli prodotti in Cina e senza alcuna certificazione di qualità, tracciabilità e sicurezza conforme alle rigide regole dell'Unione Europea. Il materiale è stato attentamente controllato e tutto quello a rischio è stato prelevato e destinato alla distruzione, tra cui mascherine e costumi, mantelli, guanti, parrucche, allestimenti per la casa ma anche diversi gioielli di bigiotteria.

Le indagini

Pesanti le ripercussioni sul legale rappresentante del negozio che, segnalato alla Camera di commercio, rischia ora fino a 30mila euro di multa. A lui gli inquirenti sono arrivati con un capillare lavoro di controllo che prosegue da mesi in tutto il territorio euganeo, volto a salvaguardare il "made in Italy" e la leale concorrenza. Gli accertamenti sulla merce introdotta nel Padovano, in particolare attraverso i grossisti che la importano dalla Cina, hanno permesso di risalire all'uomo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz in un grande magazzino, sequestrati 200mila oggetti pericolosi per Halloween

PadovaOggi è in caricamento