Quaranta chili di sigarette "illegali": 40enne finisce nei guai

L'uomo, di origine moldava, smerciava le stecche di sigarette prive del tagliando del monopolio di Stato al mercato di via Longhin a Padova: denunciato dalla polizia

Pacchi su pacchi di sigarette "illegali", finite nel mercatino di via Longhin pronti per essere venduti a pochi spiccioli nel mercato di via Longhin a Padova. E' il "bottino" recuperato dalla polizia, sequestrato a un 40enne di origine moldava.

DENUNCIA. L'uomo, in totale, è stato trovato in possesso di quaranta chili di sigarette tutte prive del bollo del Monopolio di Stato. Gli agenti lo hanno notato mentre con fare sospetto si avvicinava ad alcune vetture e alcuni pullman, in cerca sicuramente di qualche cliente. Una volta scoperto con le mani nel sacco l'uomo è stato bloccato dalla polizia che, dopo averlo perquisito, lo ha denunciato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento