Cronaca

Fiera di Padova, il sindaco Sergio Giordani chiede di rispettare gli impegni presi

Il primo cittadino richiama Padovafiere e denuncia: «Ho ereditato una situazione critica»

Dopo la sentenza del tribunale che impone a Padovafiere di pagare gli arretrati e il canone mensile di affitto a Padova Immobiliare, il sindaco Sergio Giordani esprime dure parole.

CHIAREZZA. "Di sicuro non fa piacere vedere queste situazioni che finiscono in tribunale", spiega il sindaco Giordani, "ma davanti al mancato rispetto degli impegni contrattuali presi, la sentenza del giudice fa chiarezza su un punto che è imprescindibile per qualsiasi amministratore pubblico e sul quale non sono disponibile a passi indietro: l'impegno a versare la locazione al soggetto pubblico va rispettato. Questo conferma ancora una volta che le principali criticità di Padova compresa la situazione della Fiera, non sono state risolte da chi mi ha preceduto e, terminato l'effetto annuncio pre elettorale, stanno emergendo tutte".

PREOCCUPAZIONE. "Questa sentenza contribuisce ad accelerare il processo di chiarezza iniziato subito dopo il mio insediamento con gli altri attori pubblici", aggiunge il primo cittadino, "La situazione è molto complessa e non posso certo nascondere forte preoccupazione perché il mancato pagamento del canone di locazione non fa presagire cose positive anche da un punto di vista gestionale. La mia attenzione massima sarà nel cercare una soluzione il più possibile positiva basata su fondamenta serie, procedure trasparenti e su progetti veri: solo in questo caso il comune sarà disponibile a fare la sua parte".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera di Padova, il sindaco Sergio Giordani chiede di rispettare gli impegni presi

PadovaOggi è in caricamento