Sesso con minori, ex direttore case famiglia condannato a 17 anni

Mercoledì la sentenza definitiva della Cassazione per il secondo processo a carico dell'educatore 49enne ex gestore di due strutture a Schiavonia d'Este e Rivadolmo di Baone, già condannato per abusi simili

È arrivato a conclusione anche il secondo iter processuale che ha avuto per imputato il 49enne ormai ex direttore di due case di accoglienza per minori nella Bassa Padovana, a Schiavonia d'Este e Rivadolmo di Baone, accusato di violenze sessuali sugli ospiti delle strutture gestite e ora anche condannato in via definitiva dalla Corte di Cassazione a 17 anni di reclusione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

EDUCATORE-ORCO: DUE PROCESSI. Le indagini iniziarono alla fine del 2007, quando alcuni ragazzi ospitati in una delle due casa-accoglienza trovarono il coraggio di denunciare gli abusi subiti. Subito arrestato, l'uomo trascorse in carcere tredici giorni prima di essere rimesso in libertà dal Tribunale Riesame. Durante il processo però emersero nuove accuse di abusi su ragazzini; da queste scaturì un nuovo arresto e un secondo processo. Risale a giugno 2013 la sentenza di condanna della Cassazione rispetto al primo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento