menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Settimana mobilità sostenibile: il 17 settembre chiuso solo il perimetro delle mura

La decisione dopo l’incontro di sindaco e vice con le categorie economiche: "Dall’incontro è emersa la necessità di dare gradualità al processo di rinnovamento della mobilità

Domenica 17 settembre, in occasione della settimana della mobilità sostenibile, la chiusura del traffico automobilistico privato riguarderà solo l’area delle mura, come era già accaduto nel 2016, mentre la chiusura allargata a tutto il territorio comunale è prevista per domenica 15 ottobre.

INCONTRO A PALAZZO MORONI. È la decisione presa dall’amministrazione dopo l’incontro di sindaco e vice sindaco con le categorie economiche a Palazzo Moroni: «Dall’incontro è emersa la necessità di dare gradualità al processo di rinnovamento della mobilità – spiega l’assessore alla Mobilità e vice sindaco Arturo Lorenzoni – Per noi la collaborazione e il dialogo sono fondamentali. In una logica di coinvolgimento e partecipazione abbiamo deciso di accogliere questa richiesta di gradualità diversificando gli eventi: domenica 17 settembre la chiusura del centro sarà quella già sperimentata anche lo scorso anno, mentre domenica 15 ottobre sarà  l’occasione di sperimentare una accessibilità più agevole e una mobilità nuova, più sostenibile per la città. Il nostro obiettivo è quello di guidare Padova a una mobilità moderna, pulita, facile, sostenibile. Vogliamo abituarci a una città diversamente accessibile».

GIORDANI. Le attività culturali, ricreative e commerciali previste per il 17 settembre restano invariate, così come sono previste nuove iniziative per il 15 ottobre: "Un gruppo di lavoro che riunisce amministrazione, categorie economiche e associazioni – conclude il vice sindaco – opererà per organizzare iniziative collaterali per rendere domenica 15 ottobre la città ancora più accogliente. Per la nostra amministrazione una mobilità cittadina, più sostenibile, più ecologica, in una parola più a misura d'uomo è e rimane un obiettivo primario – ribadisce il sindaco Sergio Giordani – Non è una questione né di moda né di politica, è una questione prima di tutto di salute: basta leggere i dati che le centraline dell'Arpav ci mettono a disposizione per capirlo, o ricordare che il primario di Pediatria ci segnala un preoccupante aumento dei ricoveri di bambini per problemi respiratori nelle giornate in cui le concentrazioni di polveri sottili sono più elevate Quindi è necessario impostare un processo di cambiamento che riguarda sia l'offerta di mobilità pubblica, sicuramente da migliorare, che l'approccio di noi tutti all'utilizzo dei mezzi privati”.

SETTIMANA MOBILITÀ “La Settimana della mobilità sostenibile è una occasione preziosa per conoscere e sperimentare modi diversi di muoversi in città e godere delle opportunità culturali, commerciali e turistiche che la nostra città offre. In questo senso la nostra idea è quella di coinvolgere attivamente tutti i padovani in questo processo di cambiamento che, come è naturale, non è semplice da costruire e realizzare. In questo senso le categorie economiche con cui abbiamo avuto un incontro questa mattina, ci hanno evidenziato la necessità di una maggiore gradualità nell'avvio di questo percorso, che nei suoi obiettivi finali condividono. Da qui la decisione di adottare per domenica 17 settembre le stesse modalità di limitazione del traffico privato adottate lo scorso anno, e di mettere in atto invece le forme sperimentali di mobilità alternativa il 15 ottobre, in modo da dare il tempo anche alle categorie economiche e alle associazioni di organizzare eventi e iniziative in sinergia con l'amministrazione comunale. Il nostro obiettivo è chiaro: mettere a disposizione di tutti, padovani e turisti, una città più accessibile, più gradevole e viva, migliorando l'offerta di trasporto pubblico e le opportunità di utilizzo delle biciclette, in un ambiente più sano e pulito».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento