menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Proteste del Blocco sfratti

Proteste del Blocco sfratti

Due sfratti in pochi minuti: donna si barrica in casa, attivisti in rivolta

I due episodi lunedì mattina alle 11.30 in via Caltana a Vigonza e in via Roma a Limena: in entrambi i casi sono intervenuti i carabinieri e la polizia locale. Protesta da parte di alcuni manifestanti

Due sfratti in una manciata di minuti lunedì mattina attorno alle 11.30 a Vigonza e a Limena.


GLI SFRATTI. Nel primo caso in via Caltana a Padova una 59enne si è barricata in casa insieme ad altre cinque persone che si sono dichiarate "cittadini dello stato Veneto". Sul posto si sono portati i carabinieri di Pionca e gli uomini della polizia locale. D'accordo con l'ufficiale giudiziario e con il proprietario è stata quindi abbattuta la porta: ne è seguito un lungo colloquio in cui il gruppetto di persone continuava a non riconoscere lo stato italiano e l'operato dedi militari. Alla fine i cinque si sono convinti: hanno raccolto le loro cose e hanno abbandonato l'abitazione. Il secondo caso in via Roma a Limena dove è stato eseguito lo sfratto di un appartamento di proprietà dell'Ater: momenti di tensione quando sul posto si sono portati alcuni attivisti dei centri sociali. E' dovuta intervenire anche la pattuglia dei carabinieri di Limena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento