Non c'è due senza tre: nuovo accampamento abusivo sgomberato in via Longhin

Si tratta del terzo caso nel giro di pochi giorni: i carabinieri sono dovuti intervenire nuovamente in via Longhin per la presenza di camper e roulotte con trenta nomadi

Una zona a cui sono a dir poco affezionati. Ma anche questa volta hanno dovuto levare le tende. O meglio, i camper: nuovo accampamento abusivo sgomberato in via Longhin a Padova, si tratta del terzo caso in pochi giorni coi medesimi protagonisti.

Sgombero accampamento abusivo 2-2

Lo sgombero

L'operazione è stata condotta nella mattinata di sabato dai carabinieri di Padova, che hanno inviato sul posto sei operatori a bordo di tre automezzi in seguito alla segnalazione giunta alla centrale operativa e relativa alla presenza di alcuni camper e roulotte all’interno di un area di sosta che viene di solito utilizzata quale capolinea per le partenze di autobus diretti all’estero. I militari dell'Arma hanno trovato i mezzi e una trentina di nomadi tra adulti e bambini, gli stessi dei due precedenti sgomberi: una volta identificate le persone, i carabinieri hanno prima contestato alcune sanzioni al codice della strada e quindi invitato gli abusivi ad allontanarsi a bordo dei propri camper, rimanendo poi sul posto per vigilare sul corretto svolgimento dello sgombero.

Sgombero accampamento abusivo 3-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Stroncato da un malore: imprenditore muore nell'azienda fondata quarant'anni fa

  • Tremendo schianto fra tre mezzi: centauro trentenne muore in ospedale

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

Torna su
PadovaOggi è in caricamento