menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I carabinieri sgomberano l'ex sede Elettroingross: denunciate 4 persone trovate all'interno

Il luogo si era trasformato in un bivacco e alla fine dell'operazione i militari dell'Arma hanno verificato che l'edificio fosse ben sigillato per evitare che ritornino senza tetto e sbandati

Era diventato il loro nascondiglio e i giacigli erano sparsi qua e là in condizioni igieniche ai limiti della sopportazione. I carabinieri della stazione di Padova Principale hanno sgomberato un immobile da tempo in disuso nella zona della Stanga a ridosso della Ferrovia, diventata da qualche tempo ricovero di sbandati e senza tetto.

Lo sgombero

Nel pomeriggio di mercoledì 31 marzo i carabinieri hanno dato il via alle operazioni di liberazione dell’ex sede Elettroingross in via Goldoni a Padova. All’interno della struttura hanno trovato quattro senzatetto: un 33enne della Libia, un 24enne e un 34enne tunisini, un 30enne marocchino. I quattro sono stati sorpresi a bivaccare nell’edificio che probabilmente utilizzavano come punto di ritrovo e per dormire. Sono stati tutti denunciati per invasione di terreni o edifici e al termine delle operazioni i militari hanno verificato che la struttura fosse ben chiusa, in modo che nessun’altro potesse entrare illegalmente.

Sgombero_Elettroingross_carabinieri2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento