Cinque occupanti abusivi all'ex Foro Boario, ennesimo sgombero della polizia locale

Due persone romene e tre serbe sono state allontanate e denunciate all'autorità giudiziaria per "invasione di terreni o edifici". "Quest'area purtroppo viene spesso occupata da balordi e clandestini - spiega Saia - creando situazioni di degrado che si ripercuotono sulla comunità"

La foto della sgombero della Locale

L'area ex Foro Boario a Padova continua ad essere oggetto di sgomberi della polizia Locale. L'ultimo intervento ha portato al rinvenimento di cinque persone, due romene e tre serbe, che sono state allontanate e denunciate all'autorità giudiziaria per "invasione di terreni o edifici".

PERMESSO DI SOGGIORNO. I cittadini serbi inoltre, non essendo in possesso del permesso di soggiorno, sono stati denunciati per presenza illegale in territorio italiano. Nell'area occupata è stata riscontrata la presenza di grossi cumuli di spazzatura e ratti.

SAIA. "Sono interventi che i nostri agenti fanno quasi quotidianamente – spiega l’assessore alla Sicurezza Maurizio Saia - perché quest’area purtroppo viene spesso occupata da balordi e clandestini creando situazioni di degrado che si ripercuotono sulla comunità circostante".

Potrebbe interessarti

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Sette momenti in cui è fondamentale lavarsi le mani in casa

I più letti della settimana

  • Si schiantano con l'auto contro un platano: passeggera elitrasportata in ospedale, è grave

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

  • Pauroso schianto tra due auto, feriti i conducenti. Interviene l'elisoccorso, strada chiusa

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Litigio tra pazienti allo studio medico: costole rotte e denunce per due pensionati

Torna su
PadovaOggi è in caricamento