Quattro occupanti abusivi all'ex Foro Boario, un altro sgombero: sigillate porte e finestre

Due romeni e due serbi sono stati allontanati e denunciati all'autorità giudiziaria per "invasione di terreni o edifici". L'assessore Saia: "Installata una speciale rete metallica"

La foto della sgombero della polizia locale

A una settimana esatta dall’ultimo sgombero, gli agenti della squadra interventi speciali della polizia locale di Padova sono tornati in corso Australia nello stabile, di proprietà comunale, dell'ex Foro Boario.

SGOMBERO ALL'EX FORO BOARIO. Lì, hanno trovato quattro persone, due di nazionalità romena e due di nazionalità serba, che bivaccavano nei locali in condizioni igieniche disastrose, dove avevano anche portato del mobilio. Dopo i controlli di rito, sono state tutte denunciate per "invasione di terreni o edifici".

SIGILLATE PORTE E FINESTRE. "Abbiamo fatto intervenire gli operatori di Aps che hanno provveduto alla rimozione dei rifiuti e dei mobili portati dagli occupanti abusivi - ha detto l’assessore alla Sicurezza Maurizio Saia - e, considerato che questi locali vengono spesso occupati, abbiamo fatto installare sulle porte e sulle finestre una particolare rete metallica, resistente al taglio con attrezzi manuali. Una sorta di muratura per impedire future occupazioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camerieri di un ristorante del centro pestati a sangue: mascella distrutta per uno dei due

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

  • 30 secondi di pura magia: il video spot del Natale a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento