Quattro occupanti abusivi all'ex Foro Boario, un altro sgombero: sigillate porte e finestre

Due romeni e due serbi sono stati allontanati e denunciati all'autorità giudiziaria per "invasione di terreni o edifici". L'assessore Saia: "Installata una speciale rete metallica"

La foto della sgombero della polizia locale

A una settimana esatta dall’ultimo sgombero, gli agenti della squadra interventi speciali della polizia locale di Padova sono tornati in corso Australia nello stabile, di proprietà comunale, dell'ex Foro Boario.

SGOMBERO ALL'EX FORO BOARIO. Lì, hanno trovato quattro persone, due di nazionalità romena e due di nazionalità serba, che bivaccavano nei locali in condizioni igieniche disastrose, dove avevano anche portato del mobilio. Dopo i controlli di rito, sono state tutte denunciate per "invasione di terreni o edifici".

SIGILLATE PORTE E FINESTRE. "Abbiamo fatto intervenire gli operatori di Aps che hanno provveduto alla rimozione dei rifiuti e dei mobili portati dagli occupanti abusivi - ha detto l’assessore alla Sicurezza Maurizio Saia - e, considerato che questi locali vengono spesso occupati, abbiamo fatto installare sulle porte e sulle finestre una particolare rete metallica, resistente al taglio con attrezzi manuali. Una sorta di muratura per impedire future occupazioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cercasi 700 comparse per la fiction Rai ambientata a Padova: al via i casting per “L’Alligatore”

  • Vive in casa con il cadavere del fratello, morto da tre mesi: dramma nella Bassa Padovana

  • Si fa accreditare oltre 11mila euro cambiando l'Iban sulla fattura, ma il trucco online viene scoperto

  • Dramma lungo la ferrovia: trentenne muore sotto il treno vicino alla stazione

  • Vede lo scooter a bordo strada, non si accorge dell'uomo a terra e lo travolge: un morto

  • Fuggi fuggi all'Ikea: scatta l'allarme antincendio, negozio evacuato a tempo di record

Torna su
PadovaOggi è in caricamento