menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalla Regione 7 milioni di euro per finanziare interventi in materia di sicurezza stradale

Nel Padovano sono 5 gli interventi proposti dai Comuni e finanziati dalla Regione, a Camposampiero, San Giorgio delle Pertiche, Galzignano, Piacenza d'Adige e Rovolon

La Giunta regionale del Veneto ha approvato, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici, infrastrutture e trasporti, una deliberazione con la quale dispone l’utilizzo di 7 milioni di euro per finanziare interventi in materia di sicurezza stradale, scorrendo la graduatoria per la concessione di contributi predisposta alla fine dello scorso anno. "Si tratta - spiega l’assessore - di investimenti destinati al miglioramento e alla messa in sicurezza della mobilità comunale: un contributo concreto che la Regione assicura alle amministrazioni locali, anch’esse vessate dai continui tagli di trasferimenti da parte dello Stato, al fine di ridurre il rischio di incidenti sulle strade del Veneto".

INTERVENTI FINANZIATI IN PROVINCIA. Dopo aver erogato contributi ai Comuni per la realizzazione dei primi 35 interventi inseriti in graduatoria, ora la Regione finanzia altre 44 istanze ritenute ammissibili, di cui 5 nella provincia di Padova: a Camposampiero, una nuova rotatoria all'intersezione via Babelli - sr 307 - sp 44 (121.500 euro); a San Giorgio delle Pertiche, la sistemazione di strade comunali e marciapiedi (91.800 euro); a Galzignano Terme, il consolidamento e la messa in sicurezza di via Roccolo (179.950 euro); a Piacenza d’Adige, interventi finalizzati alla sicurezza stradale con tecniche di moderazione del traffico in area urbana e ammodernamento delle strutture viarie esistenti nelle vie Sabbioni, Val de Comune e Arzaron (132.600 euro); a Rovolon, incrocio a rotatoria sp 38 Scapacchio e via Monte Cereo (199.986,20 euro).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento