rotate-mobile
Cronaca

Sicurezza, videosorveglianza a Padova: ok a 35 nuove telecamere

Il via libera della giunta Zanonato all'installazione di ulteriori dispositivi di registrazione delle immagini in nuovi punti critici della città, ad integrazione dei 120 occhi elettronici già presenti

Costeranno 520mila euro le 35 nuove telecamere che la giunta comunale di Padova ha deciso di installare in città per potenziare il servizio di videosorveglianza già attivo con 120 occhi elettronici dislocati nei punti strategici del centro e dei suoi quartieri.

CONTROLLO IN TEMPO REALE. Approvata quindi la realizzazione dell'infrastruttura di rete, di nuovi siti di videosorveglianza e l'ampliamento del sistema informatico di gestione. Ora l'appalto dovrà essere messo in gara e a breve saranno resi noti i punti di installazione delle nuove telecamere. Il sistema registra e trasmette le immagini agli operatori di polizia municipale, ma anche a quelli della polizia di Stato e dei carabinieri, consentendo il controllo del territorio in rete e in tempo reale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, videosorveglianza a Padova: ok a 35 nuove telecamere

PadovaOggi è in caricamento