Cronaca

Finge un tamponamento con un tedesco sulla Valsugana: arrestato 23enne pregiudicato

La truffa risale a sabato mattina verso le 11: una pattuglia ha notato le due automobili ferme e ha eseguito un controllo approfondito che ha permesso di smascherare il giovane

Ha notato l’automobile con targa straniera e ha tentato di fingere un incidente stradale per farsi risarcire i danni. Poco dopo è intervenuta una pattuglia della polizia che ha smascherato il truffatore, arrestandolo.

Pregiudicato

L’episodio si è verificato sabato mattina lungo la Valsugana in località Paviola nel comune di San Giorgio in Bosco. Verso le 11 un ventitreenne che abita a Roma ed è nato a Palermo, a bordo della sua Golf, ha finto di essere stato toccato con lo specchietto da una Honda Civic al cui volante era seduto un uomo tedesco. I due si sono messi a discutere, fermandosi a bordo strada con la frecce accese. I poliziotti hanno eseguito un controllo, capendo che si trattava di una truffa con la tecnica della simulazione dell’incidente stradale. Il conducente L.D., già gravato da precedenti per simili episodi, è stato quindi identificato e arrestato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finge un tamponamento con un tedesco sulla Valsugana: arrestato 23enne pregiudicato

PadovaOggi è in caricamento