rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Agna

Agna, disoccupazione locale: il sindaco Piva trova lavoro a due cittadini in difficoltà

Il Comune ha pubblicato un ulteriore bando per lavori di pubblica utilità con un cofinanziamento della Regione Veneto e la Fondazione Cassa di Risparmio di Rovigo

Il Comune di Agna è molto attivo sul fronte delle politiche del lavoro ed a sostegno dell’occupazione locale. A darne notizia è lo stesso sindaco di Agna Gianluca Piva che ricopre anche il ruolo di responsabile dei servizi sociali del suo Comune ovviamente senza compenso e indennità di posizione. Si è appena conclusa la selezione per 2 soggetti in stato di disoccupazione che nei prossimi mesi saranno impiegati in attività lavorative presso il comune tramite i nuovi voucher denominati “Prestò”.

INSERIMENTO LAVORATIVO.

In questi giorni inoltre il Comune ha pubblicato un ulteriore bando per lavori di pubblica utilità con un cofinanziamento della Regione Veneto, la Fondazione Cassa di Risparmio di Rovigo e del Comune stesso. Il nuovo progetto chiamato “ripartire con Agna” è finalizzato all’inserimento lavorativo di una persona disoccupata di lunga durata.  "Tali azioni sociali – spiega Gianluca Piva - sono rivolte a persone attualmente in difficoltà lavorative e che stanno cercando un loro reinserimento nel mondo del lavoro. I requisiti necessari per l’ammissione e riportati nel bando sono consultabili nel nostro sito internet all’albo pretorio. Le domande devono pervenire entro il 20 dicembre prossimo. In questa fase di crisi stagnante e perdurante – conclude il sindaco – abbiamo pensato di dare un segnale a sostegno del mondo del lavoro, rivolto alle fasce deboli della nostra cittadinanza e in condizione di fragilità economica".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agna, disoccupazione locale: il sindaco Piva trova lavoro a due cittadini in difficoltà

PadovaOggi è in caricamento