menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Università e impresa, Smart Unipd firma il primo contratto col colosso tedesco Fischer

È stato siglato giovedì mattina a palazzo del Bo a Padova il primo contratto di ricerca applicata tra Smart Unipd e il colosso tedesco fischer GmbH

È stato siglato giovedì mattina a palazzo del Bo a Padova il primo contratto di ricerca applicata tra Smart Unipd e il colosso tedesco fischer GmbH, punto di riferimento nell’edilizia civile e industriale per imprese e progettisti.

FISCHER. Fischer Italia, con sede a Padova, è una delle realtà più importanti del Gruppo fischer, con oltre 50 anni di attività e 300 dipendenti al servizio di più di 6.000 clienti. Il gruppo fischer si è sempre contraddistinto per l’apertura alla ricerca di soluzioni e applicazioni altamente innovative grazie anche alle collaborazioni attivate con enti e istituzioni di livello nazionale e internazionale. Questo primo progetto di ricerca rappresenta un grande successo per il ramo dedicato alla ricerca conto terzi di Smart Unipd: "Siamo orgogliosi di fare da ponte tra l’Università e l’impresa e che la firma del primo contratto sia proprio con una grande società multinazionale come Fischer, da sempre attentissima all’innovazione - sottolinea Laura Bano, direttrice di Smart Unipd - Smart Unipd inizia alla grande con un contratto di respiro internazionale".

SMART UNIPD. "Questo primo accordo - spiega il prorettore al trasferimento tecnologico, Fabrizio Dughiero - che arriva solo dopo due mesi dall’insediamento dello staff operativo della società, pone in risalto l’efficacia della nostra struttura che si pone in modo paritetico e snello rispetto alle aziende che vogliono innovare. Smart Unipd rende veloce ed efficace il matching tra la domanda di innovazione e l’offerta di conoscenza e tecnologia che la nostra Università può rendere disponibili. Il prossimo passo sarà la creazione e lo sviluppo della Smart Community, che riunirà imprese, associazioni università, centri di ricerca, singoli individui per far crescere sempre di più nel nostro territorio la cultura e l’applicazione pratica dell’innovazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento