menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allerta arancio e nuovo aumento del Pm10 nei prossimi giorni: lo smog attanaglia Padova

"Le condizioni atmosferiche già da lunedì 13 sono ritornate poco dispersive, con condizioni di alta pressione, senza precipitazioni e con venti in prevalenza deboli. È previsto, quindi, nei prossimi giorni, un nuovo aumento delle concentrazioni delle polveri"

Più basse, ma non abbastanza: permane a Padova fino a giovedì 16 gennaio compreso il livello di allerta arancio per lo smog, con i conseguenti provvedimenti di limitazione del traffico.

Allerta arancio

Il tutto nonostante i "miglioramenti" della qualità dell'aria, come sottolinea Arpav: "Tra sabato 11 e domenica 12 gennaio si è registrato un significativo calo delle concentrazioni di polveri sottili grazie al passaggio di una piccola depressione in quota che ha favorito un maggior rimescolamento sabato e un'attenuazione dell'inversione notturna tra sabato e domenica. Nella giornata di domenica, infatti, tutte le centraline della regione hanno fatto registrare concentrazioni inferiori al valore limite giornaliero, ad eccezione di Treviso-Via Lancieri di Novara (52 µg/m3) e Padova-Arcella (51 µg/m3), appena sopra la soglia. Le condizioni atmosferiche già da lunedì 13 sono ritornate poco dispersive, con condizioni di alta pressione, senza precipitazioni e con venti in prevalenza deboli. È previsto, quindi, nei prossimi giorni, un nuovo aumento delle concentrazioni delle polveri".

Il vademecum

A questo link trovate il vademecum con tutte le limitazioni previste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento