Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca San Bellino / Via Annibale da Bassano

"Covo" di clienti pregiudicati e spacciatori: chiuso lo "Snack Bar" all'Arcella

A seguito di due controlli della polizia all'interno del locale in via Annibale da Bassano a Padova, il questore ha emesso un provvedimento di sospensione della licenza per 15 giorni

L'esterno del locale

Giovedì, è stato notificato il decreto di sospensione della licenza per 15 giorni emesso dal questore di Padova nei confronti del titolare cinese dello “Snack Bar” di via Annibale da Bassano a Padova.

IL PRIMO CONTROLLO. Lo scorso 7 gennaio, nel corso di un controllo della polizia, sono stati rinvenuti 0,26 grammi di marijuana sul pavimento del locale. Contestualmente,  gli agenti avevano porceduto con l'identificazione di 11 avventori , otto dei quali sono risultati pregiudicati per reati contro il patrimonio, contro la persona e per droga e tre irregolari sul territorio nazionale. Inoltre, nel corso dello stesso controllo, i poliziotti avevano sanzionato in via amministrativa un cliente visibilmente ubriaco.

IL SECONDO CONTROLLO. Il successivo 20 gennaio, è stato effettuato un secondo controllo dalle volanti  e dal Reparto prevenzione crimine veneto, nel corso del quale è stato identificato un giovane extracomunitario che, alla vista degli operatori, ha gettato a terra un involucro contenente cinque altri involucri termosaldati, al cui interno sono stati rinvenuti 6 grammi circa di stupefacente. Inoltre, nel locale sono state rintracciate 8 persone, sei delle quali con precedenti di polizia per spaccio e reati contro contro la persona ed il patrimonio.

LICENZA SOSPESA. Di qui, il provvedimento di chiusura del locale per 15 giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Covo" di clienti pregiudicati e spacciatori: chiuso lo "Snack Bar" all'Arcella

PadovaOggi è in caricamento