menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soggiorna in agriturismo senza pagare e si porta via anche il decoder

Protagonista una 44enne di Vigonza, denunciata a piede libero dai carabinieri per furto e insolvenza fraudolenta. Oltre a non aver corrisposto il prezzo della stanza per i 5-6 giorni in cui ha alloggiato, ha pure rubato degli oggetti

Non c'è limite alla spregiudicatezza.

DUE VOLTE LADRA. Una 44enne italiana di Vigonza, L.C. le sue iniziali, dopo aver soggiornato per poco meno di una settimana (5-6 giorni) in un agriturismo del posto, si è allontanata senza pagare il conto e portandosi pure via un decoder ed altri oggetti che facevano parte della camera che aveva affittato.

DENUNCIATA. La donna era riuscita a svignarsela riferendo al titolare che sarebbe uscita per fare un prelievo per pagare senza però fare più ritorno. Rintracciata, i carabinieri di Piazzola sul Brenta l'hanno denunciata a piede libero per furto e insolvenza fraudolenta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento