menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scappano dall'agriturismo senza pagare, tre denunce e un arresto

Nei guai due coppie che dopo aver soggiornato all'agriturismo Capeeto di via lago Dofin a Salboro se ne sono andate bellamente "trascurando" di saldare il conto. Intercettati dalla polizia, non erano nuovi a questo reato

Hanno prenotato una camera e soggiornato in agriturismo per poi tentare di defilarsi senza pagare il conto, ma la polizia li ha intercettati e bloccati. È sfociata in tre denunce e un arresto la "gita" padovana di due coppie all’agriturismo "Capeeto" di via Lago Dolfin a Salboro.

DEGLI HABITUÉ DEI SOGGIORNI "A GRATIS". I quattro sono arrivati nella struttura turistica il 4 gennaio e dopo un paio di notti hanno fatto armi e bagagli convinti di passarla liscia. I proprietari dell'agriturismo però hanno mangiato la foglia prima del previsto e una volta realizzato l'accaduto hanno chiamato immediatamente la polizia che ha bloccato in via Bembo le coppie, risultate non nuove ad episodi di questo genere. Come riportano i quotidiani locali, in tre sono stati denunciati per insolvenza fraudolenta mentre il quarto Giovanni D., 51enne di Pescara, è stato arrestato: su di lui pendeva infatti un'ordine di carcerazione scattato a seguito di un procedimento penale nell'ambito di un'indagine per usura ed estorsione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento