Pagano la spesa con banconote false: scoperti e denunciati due fratelli

Sul caso hanno indagato i carabinieri. Due fratelli hanno fatto la spesa al supermercato e una volta alla cassa hanno pagato con dei soldi falsi: una volta rintracciati sono stati denunciati

Tanto valeva usare i soldi del Monopoli: due uomini hanno cercato di pagare la spesa con delle banconote false.

Il fatto

Era il 23 ottobre quando due fratelli di Melito di Napoli di 50 e 46 anni (il primo con precedenti) si trovavano al Conad di Carmignano di Brenta. Hanno fatto la spesa e si sono messi in fila alla cassa dove hanno pagato con due banconote da 100 euro. Peccato fossero banconote false. Sul caso hanno indagato i carabinieri di Carmignano che poi hanno denunciato i due per spendita di monete falsificate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Investito in bicicletta dal rimorchio di un camion: 14enne in fin di vita

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento