Cronaca Camposampiero / Via Andrea Mantegna

Postino gettava nei rifiuti la corrispondenza senza consegnarla: denunciato a piede libero

Grazie alla segnalazione di un cittadino, un portalettere è stato sorpreso al parco pubblico di Villanova mentre si liberava delle bollette che avrebbe invece dovuto recapitare

A seguito di indagini effettuate nelle ultime settimane in merito all'abbandono di numerose lettere e corrispondenza varia, poi ritrovate grazie alla segnalazione di un cittadino nei cestini per i rifiuti dei giardini pubblici di via Mantegna a Villanova, è stato identificato l'autore, denunciato a piede libero per soppressione di corrispondenza.

I FATTI.

La vicenda ha inizio a fine novembre, quando un cittadino segnala alla centrale operativa la presenza a Villanova di un portalettere che sta sbarazzandosi di numerosa corrispondenza. All'arrivo della pattuglia il postino si era dileguato, ma gli agenti avevano recuperato circa cinquanta buste contenenti bollette di diverse società che forniscono il servizio di energia elettrica, gas e acqua della zona.

LE INDAGINI E LA DENUNCIA.

Sequestrato il materiale, sono subito iniziate le indagini e, anche grazie alla collaborazione con la società privata incaricata, si è risaliti al nominativo dell'addetto e responsabile del recapito della corrispondenza. Individuato e raggiunto a Padova tramite la Polizia locale del capoluogo, il soggetto, su formale invito delle forze dell'ordine, si è presentato agli uffici del comando della Federazione dei comuni del Camposampierese. Si tratta di S.A., trentaduenne residente a Padova e di origine marocchina. L'uomo è stato denunciato per il reato di soppressione di corrispondenza, che prevede una pena fino a un anno di reclusione. É inoltre stato immediatamente licenziato dalla società addetta al recapito.

IL PLAUSO DELLA FEDERAZIONE.

La posta sottratta, come disposto dal pubblico ministero, è stata riconsegnata alla ditta incaricata, per essere recapitata ai legittimi destinatari. Dalla Federazione dei comuni del Camposampierese è stato espresso apprezzamento alla Polizia Locale per il lavoro svolto in fase di indagine, che ha portato alla luce un comportamento scorretto che avrebbe potuto creare notevoli disagi ai cittadini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Postino gettava nei rifiuti la corrispondenza senza consegnarla: denunciato a piede libero

PadovaOggi è in caricamento