La schiuma nel canale allarma i residenti: sono in corso le analisi chimiche sull'acqua

La misteriosa comparsa di una sostanza sospetta all'interno di un canale di scolo in campagna ha richiesto l'intervento dei carabinieri e dei tecnici del Comune e dell'Arpav

Il sopralluogo

Una lunga scia di sostanza schiumosa a pelo d'acqua, lungo un canale nella zona industriale di Conselve, è finita oggetto di un controllo urgente dopo la segnalazione di un passante.

L'allarme

Giovedì mattina un residente della zona si è trovato a percorrere il tratto di sterrato fra viale Unità d'Italia e via Prima Strada, a ridosso di alcune fabbriche, dove scorre il canale Sorgaglia. Sulla superficie dell'acqua l'uomo ha notato la presenza di un ampio banco di schiuma biancastra notificando immediatamente la scoperta al 112. In loco è stata inviata una pattuglia dei carabinieri di Conselve oltre ai forestali di Monselice, ai tecnici comunali e al personale di Arpav. Il canale di scolo è stato isolato per un tratto di circa 400 metri mentre gli addetti raccoglievano alcuni campioni d'acqua e di schiuma da analizzare in laboratorio per individuare la provenienza della sostanza e soprattutto la sua eventuale pericolosità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento