menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorvegliato speciale, coltiva marijuana in strada. Bloccato in fuga tra i campi

Un 38enne di Este è stato scoperto dai carabinieri mentre sistemava le 13 piante di canapa che aveva piantato in un campo a Ospedaletto. Era sottoposto a sorveglianza speciale

Essere un sorvegliato speciale non lo ha fatto desistere dalla tentazione di allestire una coltivazione di marijuana alla periferia di Ospedaletto. Lo hanno sorpreso mentre se ne prendeva cura, arrestandolo.

Il fermo

L'appostamento si è svolto sabato pomeriggio, quando i carabinieri di Este sono arrivati in via Canevare: in un campo lungo strada hanno avvistato F.E. 38enne di Este con numerosi precedenti, intento a controllare una piantagione di canapa. Quando l'uomo ha visto i militari ha cercato di scappare attraverso i terreni coltivati, dove però è stato bloccato poco dopo e ammanettato. 

I provvedimenti

Nel campo sono state trovate e sequestrate 13 piante di marijuana che, a fronte dei precedenti penali, sono costate al 38enne l'accusa di produzione di sostanze stupefacenti. Dal controllo è emerso che l'atestino era sottoposto da tempo a sorveglianza speciale e dovrà rispondere anche della violazione degli obblighi. É stato portato nella sua abitazione dove è rimasto in attesa del processo per direttissima programmato per lunedì mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento