Cronaca

Non solo sanitari: l'Ulss 6 Euganea comunica anche la sospensione dei primi due medici no-Vax

Il Sisp - Servizio di igiene e sanità pubblica ha inoltrato all'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Padova gli atti di accertamento relativi a un medico di medicina generale e di un medico di continuità assistenziale, entrambi non vaccinati

E non saranno certo gli ultimi: dopo le tre comunicate nella mattinata di martedì 10 agosto e che riguardano infermieri e Oss (che vanno ad aggiungersi ai sei già sanzionati la scorsa settimana), l'Ulss 6 Euganea ha annunciato anche la sospensione dei primi medici no-Vax padovani.

Sospensioni

Il Sisp - Servizio di igiene e sanità pubblica ha infatti inoltrato all'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Padova gli atti di accertamento relativi a un medico di medicina generale e di un medico di continuità assistenziale, entrambi non vaccinati. Per quanto riguarda il medico di base, gli assistiti - che verranno avvisati da un cartello affisso fuori dall'ambulatorio - da mercoledì 11 potranno procedere al cambio medico rivolgendosi al competente Distretto socio-sanitario Terme Colli (piazza de' Claricini 1 a Selvazzano Dentro) dato che gli altri medici di medicina generale dello stesso ambito territoriale hanno capienza. Per quanto concerne il medico di continuità assistenziale, invece, l'attività verrà svolta dai colleghi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo sanitari: l'Ulss 6 Euganea comunica anche la sospensione dei primi due medici no-Vax

PadovaOggi è in caricamento