Provano a far saltare lo sportello Bancomat, ma il colpo fallisce: caccia ai tre ladri

I malviventi hanno preso di mira la filiale del Monte dei Paschi a Onara di Tombolo: danni per 3.000 euro tra telecamere oscurate, vetrata rotta e sportello danneggiato

Ci hanno provato in tutti i modi. Ma non c'è stato nulla da fare: caccia ai tre malviventi che nella notte hanno cercato di far esplodere uno sportello Bancomat.

Banca Tombolo-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica

A essere presa di mira nella notte tra venerdì e sabato è stata la filiale della banca Monte dei Paschi di Onara di Tombolo, in via Chiesa. I tre ladri avevano studiato il colpo nei minimi dettagli, ma la pratica si è rivelata decisamente meno efficace della teoria: dopo aver cercato di oscurare le telecamere di videosorveglianza e infranto una vetrata i malviventi hanno forzato la bocchetta dello sportello Bancomat per inserire l'esplosivo, ma il mancato innesco del gas utilizzato ha portato i maldestri ladri alla ritirata. Secondo una prima stima i danni causati ammontano a circa 3.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Violenta e lunga grandinata nel Padovano: chicchi grandi come noci e danni

  • Le acque del Bacchiglione restituiscono un corpo. Accanto l'auto abbandonata

  • Coronavirus, Navalesi: «In Veneto il virus è clinicamente morto, oggi il problema è sotto controllo»

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento