menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Altra spaccata in un bar: i ladri distruggono le vetrate, si fanno un panino e poi scappano

Nella notte tra venerdì e sabato i malviventi hanno colpito la Caffetteria "Berchet": dopo aver sfondato la vetrata si sono preparati un panino prima di portare via delle bottiglie di vino e il fondo cassa

Più anomala delle altre. Ma sempre spaccata notturna è: nuovo caso di furto con scasso a Padova.

La dinamica

Ad essere colpita, nella notte tra venerdì e sabato, è stata la Caffetteria "Berchet", nell'omonima via vicina alla sede dell'Aci. I ladri si sono accaniti sulla vetrata laterale, sfondandola in più punti pur di riuscire ad entrare. E a stupire è soprattutto quanto accaduto dopo: i malviventi, infatti, si sono preparati in tutta calma un panino scaldandolo pure al microonde prima di fuggire sottraendo dal locale due bottiglie di vino già aperte e il fondo cassa di circa 40 euro. I carabinieri sono accorsi sul posto, ma i ladri erano già scappati: a giudicare dal modus operandi avanza l'ipotesi di un gesto volto a danneggiare l'attività.

Spaccata Berchet 2-2

Il sostegno dell'assessore Bressa

Antonio Bressa, assessore al commercio del Comune di Padova, è intervenuto sull'argomento delle spaccate notturne: “Il Comune da il 50% di contributo per chi vuole installare i sistemi anti intrusione, che abbiano già subìto una spaccata o meno. Vogliamo incentivare ad ammodernare gli esercizi pubblici perché rendere strutturalmente più protetta l’area commerciale della città è per noi una priorità. Nei prossimi giorni, inoltre, mi recherò in via San Prosdocimo dove faremo una sopralluogo per concordare con i commercianti quali iniziative bisogna subito mettere in campo. Li voglio incontrare personalmente al più presto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento