menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Padova, paura alla Guizza: barista "Minacciata da uno spacciatore"

Un pusher tunisino di 30 anni avrebbe in più occasioni molestato i clienti del bar, e non solo. A fine gennaio, l'individuo avrebbe puntato un coltello contro la titolare. La donna ha presentato un esposto in questura

Vive con la paura addosso, la titolare di un bar alla Guizza. Uno spacciatore della zona, tunisino di 30 anni, come riporta Il Mattino di Padova, avrebbe più volte importunato i clienti del locale, talvolta - secondo il racconto della donna - venendo anche alle mani. L'episodio che l'avrebbe convinta a presentare un esposto alla questura di Padova, risalirebbe a fine gennaio, quando l'individuo l'avrebbe persino minacciata con un coltello.

MINACCIATA CON UN COLTELLO. In quell'occasione, sempre secondo la testimonianza della vittima, l'inquieto pusher avrebbe iniziato a molestare e spintonare un avventore. Alla reazione del malcapitato, il tunisino avrebbe risposto con due pugni. A quel punto, la titolare del bar gli avrebbe chiesto di uscire e non tornare. L'uomo sarebbe entrato nel vicino kebab, sottraendo un coltello, che poi avrebbe puntato contro la donna, una volta rientrato nel locale. Solo l'intervento di altri clienti avrebbe scongiurato una tragedia sfiorata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento