Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Via Valli

Spacciava nella notte in aperta campagna: arrestato dai carabinieri

Un giovane di 20 anni è stato trovato dai carabinieri proprio mentre vendeva della marijuana. A casa aveva anche un bilancino di precisione e qualche migliaio di euro in contanti

In mezzo alla campagna, di notte. Sembra l’inizio di un film dell’orrore e invece è la storia dell’arresto di uno spacciatore effettuato dai carabinieri di Galzignano Terme.

Il fatto

Nella notte tra martedì 15 e mercoledì 16 settembre i carabinieri stavano perlustrando il territorio di Galzignano quando, in via Valli, hanno notato due giovani di 20 anni che confabulavano nel mezzo di un campo. I carabinieri si sono avvicinati e li hanno perquisiti: il 20enne del posto aveva poco più di 5 grammi e mezzo di marijuana e 830 euro in contanti. L’altro, un 20enne di Monselice era probabilmente un acquirente. A casa del primo sono stati sequestrati un cellulare, un bilancino di precisione e 2200 euro in contanti, il guadagno dallo spaccio. Il ragazzo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava nella notte in aperta campagna: arrestato dai carabinieri

PadovaOggi è in caricamento