menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso tra i cespugli mentre confeziona dosi di eroina: pusher di 28 anni arrestato

Un altro spacciatore è stato ammanettato dopo un controllo: aveva 75 grammi di marijuana pronti per la vendita. A catturarli sono stati gli agenti della Squadra mobile

È stato trovato chino in mezzo ai cespugli a confezionare droga. Un altro pusher ha destato i sospetti degli agenti della Squadra mobile ed è stato trovato con dello stupefacente in tasca. Entrambi sono stati arrestati.

Gli arresti

Mercoledì 21 aprile i poliziotti hanno notato un 28enne tunisino in zona stazione che camminava con un certo nervosismo. Lo hanno seguito fino in via Tre Venezie dove si è addentrato in un giardino pubblico. E da lì non è più uscito. Dopo una decina di minuti, gli agenti della Mobile lo hanno scovato nascosto tra i cespugli, chino nell’atto di confezionare delle dosi di eroina. In totale aveva 20 grammi, oltre a un cellulare con i numeri dei clienti e 350 euro in contanti. Arrestato, è stato condannato a 6 mesi di carcere e al pagamento di mille euro di multa: sarà espulso. Un altro equipaggio ha sorpreso un 19enne nigeriano all’altezza di Galleria San Carlo con 75 grammi di marijuana. Anche per lui sono scattate le manette e la condanna è la stessa del primo pusher.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento