menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La chiesa di San Carlo

La chiesa di San Carlo

Spacciavano ai ragazzini vicino alla chiesa e al patronato: due arresti

Da giorni venivano controllati dai carabinieri. In manette un 30enne e un 19enne tunisini, sorpresi martedì mentre cedevano hashish a un romeno in via Agostini, zona San Carlo, Padova. Addosso avevano altra droga

Vendevano droga ai minori del quartiere San Carlo a Padova, vicino alla chiesa e al patronato. A seguito di segnalazioni, da giorni i carabinieri li stavano controllando, fino a quando li hanno sorpresi in flagranza.

L'ARRESTO. In manette sono finiti Mohamed H., 30 anni, e Mohamed M., 19 anni, entrambi in Italia senza fissa dimora. Sono stati notati in via Agostini mentre vendevano un involucro in cellophane contenente 1,2 grammi di hashish ad un cittadino romeno che è stato a sua volta segnalato alla prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti. Nel corso della perquisizione personale di entrambi, che nel frattempo si erano seduti su una panchina in attesa di altri acquirenti, tranquilli del loro modo di agire, gli sono stati rinvenuti addosso 11 grammi di hashish e 5,5 grammi di cocaina, già suddivisi in varie confezioni e pronti per essere venduti ai giovani acquirenti del luogo. Per entrambi si sono spalancate le porte del “Due Palazzi” di Padova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento