menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di coca a Cadoneghe: arrestato pusher e segnalati acquirenti

In manette Chaker El B., 21enne tunisino, sorpreso dai carabinieri mentre vendeva dosi da un grammo a un 34enne di Camposampiero e un 21enne della provincia di Brescia, a bordo di un'auto con tagliando assicurativo contraffatto

Non solo a Padova. Lo spaccio di cocaina ha il suo florido mercato anche in provincia, in particolare nella prima periferia del capoluogo euganeo.

L'ARRESTO. In via Augusta a Cadoneghe, i carabinieri della stazione locale hanno arrestato - a seguito di un servizio di osservazione e appostamento - un 21enne tunisino, tale Chaker El B., sorpreso in flagrante mentre cedeva due involucri di cellophane da un grammo ciascuno di stupefacente.

SEGNALAZIONI E DENUNCE. Segnalato alla prefettura di Padova in qualità di assuntore anche il primo acquirente, un 34enne di Camposampiero. Il secondo compratore, un 21enne della provincia di Brescia, è stato invece denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio, in quanto ai militari dell'arma - temendo il ritiro della patente - ha riferito che la droga non era per uso personale. Quest'ultimo era inoltre accompagnato in auto da un altro italiano 51enne, proprietario di una Fiat Brava la cui assicurazione è risultata contraffatta. Il 51enne è finito denunciato per uso di atto falso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento