menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colto a spacciare cocaina in pieno giorno: 28enne con precedenti arrestato

La Squadra Mobile ha sorpreso un tunisino a vendere droga: è salito su una Mercedes che ha accostato sulla via, il cui conducente era un acquirente. Ha tentato di scappare ma è stato fermato poco distante

Sorpreso a vendere della cocaina, è stato arrestato in flagranza di reato da un equipaggio della Sezione criminalità diffusa della Squadra Mobile.

L’arresto

Gli agenti durante un servizio di osservazione alla Guizza hanno notato un tunisino di 28 anni irregolare e pregiudicato che, dopo essere uscito da un’abitazione in via dei Tigli, è rimasto fermo sulla strada. A circa 20 metri di distanza ha accostato una Mercedes classe B grigia: il 28enne è salito per pochi secondi. Intuendo che stava per verificarsi uno scambio di droga, i poliziotti hanno fermato il conducente della Mercedes, un italiano di 25 anni, e il tunisino che aveva appena venduto all’altro due involucri di poco meno di un grammo di cocaina per 50 euro. Nel frattempo lo spacciatore ha cercato di scappare, perdendo i 50 euro e un mazzo di chiavi ma gli agenti sono riusciti a bloccarlo in via Santa Maria Assunta. A casa del 28enne sono stati sequestrati nove involucri con poco più di 4 grammi di cocaina, 950 euro in contanti guadagnati attraverso lo spaccio, materiale per il confezionamento oltre ad alcuni oggetti rubati: un televisore e due biciclette, di cui una elettrica. Il ragazzo è stato arrestato per spaccio e ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento