Pusher fermato in strada con la cocaina: dentro casa marijuana, hashish e 6mila euro

L'uomo, un tunisino di 32 anni irregolare in Italia, è stato perquisito all'altezza di via Fornaci, nella stessa strada la polizia ha recuperato altra droga dentro un appartamento

È finito in manette un pusher tunisino che lunedì pomeriggio è stato fermato dopo un controllo. Durante la perquisizione gli sono stati trovati addosso 2.25 grammi di cocaina nascosti dento a un accendino e due cellulari oltre a cinquanta euro.

IN CASA ALTRA DROGA.

Lo spacciatore è stato fermato in via Fornaci. L’uomo, un 32enne irregolare e con precedenti specifici, aveva addosso anche un paio di chiavi di un appartamento situato nella stessa strada. All’interno la polizia ha individuato 800 grammi di marijuana e 34 grammi di hashish nascosti dento a un borsone. Durante la perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti anche 2 cellulari, un bilancino di precisione e 6mila euro in contanti proventi dello spaccio.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Ferragosto, fuochi in Prato, musei aperti, feste e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento