menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beccato a cedere cocaina a un 30enne: arrestato pusher, addosso aveva 620 euro

La squadra mobile l'ha colto in flagranza in via Pio Decimo mentre spacciava

È finito in manette un tunisino di 21 anni che domenica sera è stato beccato a cedere una dose di cocaina a un italiano di 30 anni Conselve che è stato segnalato al Prefetto come assuntore abituale.

DOPPIA PERQUISIZIONE.

Gli agenti della squadra mobile hanno visto il pusher consegnare la dose di droga e controllare i 50 euro con la luce del cellulare in via San Pio Decimo. Subito è scattata la perquisizione: addosso aveva 620 euro proventi dello spaccio della giornata e due cellulari. La successiva perquisizione domiciliare in via Cernaia ha dato esito negativo. L’uomo, che ha diversi precedenti per spaccio, è stato sottoposto all’obbligo di firma trimestrale negli uffici della polizia giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento