menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Permesso di soggiorno per motivi umanitari: arrestato per spaccio

Un nigeriano di 24 anni è finito in manette per droga dopo essere stato sorpreso in viale Codalunga a Padova con 12 grammi di marijuana. I carabinieri hanno fermato anche un connazionale di 22 anni in stazione

I carabinieri di Prato della Valle, insieme agli uomini dell'esercito, nell'ambito dell'operazione "strade sicure", domenica sera, hanno arrestato per spaccio di droga un nigeriano di 24 anni. Lo straniero è stato fermato per un controllo in viale Codalunga e Padova e trovato in possesso di 12 grammi di marijuana divisa in 12 dosi. Da ulteriori accertamenti, è emerso che il giovane è in possesso di un permesso di soggiorno per motivi umanitari.

 
UN ALTRO ARRESTO. Nella stessa giornata, in stazione a Padova, un nigeriano di 22 anni, senza fissa dimora, è finito in manette per spaccio. Il giovane è stato sorpreso mentre scambiava cinque involucri contenenti altrettanti grammi di marijuana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento