menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga, minore affidato alla nonna La maltratta e finisce in comunità

Il 17enne era finito nei guai per spaccio. In quanto minorenne, era stato disposto nei suoi confronti l'obbligo di dimora dalla parente. La situazione in casa ha indotto ad un aggravio della misura cautelare

Era finito nei guai per reati legati allo spaccio di droga. Ancora minorenne, nei suoi confronti era stato disposto l'obbligo di dimora al domicilio della nonna. Ma quel nipote, un padovano di 17 anni, aveva reso la vita impossibile alla parente.

MALTRATTAMENTI. In casa un clima sempre teso, maltrattamenti continui e, da parte del ragazzino, il rifiuto spesso e volentieri di andare a scuola. Episodi che hanno indotto ad un aggravio della misura cautelare nei confronti del giovane.

COMUNITÀ PER MINORI. Il ragazzo è stato raggiunto, nelle scorse ore, dai carabinieri di Prato della Valle, che lo hanno accompagnato in una comunità per minori in zona industriale a Padova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento