Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Terrassa, spacciava a minorenni Domiciliari perchè carcere scoppia

Al momento niente carcere per il 24enne arrestato martedì dai carabinieri di Agna. Gestiva un vastissimo giro di clienti fra la frazione di Arzercavalli, Bovolenta e Conselve, in casa marijuana e funghi allucinogeni

Si era creato un vastissimo giro di clienti smerciando cocaina, hashish e marijuana anche a minorenni, particolare che ha aggravato ulteriormente la posizione di Andrea C., spacciatore 24enne di Terrassa Padovana arrestato martedì pomeriggio alle 17 dai carabinieri di Agna. Ma per lui al momento niente carcere, il ragazzo si trova ai domiciliari per via del sovraffollamento oltre i limiti massimi della casa di reclusione di via Due Palazzi.

CASO ANALOGO: 41 chili di marijuana in casa, ai domiciliari

TROVATO CON LA DROGA IN CASA. Nell'abitazione del 24enne, che da gennaio 2012 aveva avviato i suoi traffici soprattutto fra la frazione di Arzercavalli a Terassa, Bovolenta e Conselve, i militari dell'arma nel corso di una perquisizione hanno trovato 18 grammi e 270 semi di marijuana, 2 grammi di olio di hashish e 20 funghi allucinogeni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrassa, spacciava a minorenni Domiciliari perchè carcere scoppia

PadovaOggi è in caricamento