menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciatore cede una dose: arresto in flagranza e divieto di dimora

Notato sabato sera in zona stazione a Padova mentre faceva uscire dalla bocca dell'eroina in cambio di 50 euro. Arrestato dalla squadra Mobile un nordafricano senza fissa dimora, già noto alle forze dell'ordine

Arrestato in flagranza di reato uno spacciatore di origine tunisina che, sabato sera, in via Donghi a Padova, stava cedendo una dose di eroina in cambio di 45 euro. Gli agenti della squadra Mobile hanno avvistato l'uomo e sono intervenuti nel contesto di un servizio di contrasto alla droga in zona stazione.

ezzedine t-2-3DIVIETO DI DIMORA. L'uomo, Ezzeddine T., 49enne senza fissa dimora, è stato processato per direttissima. Convalidato l'arresto per spaccio di sostanze stupefacenti, in flagranza di reato, e il divieto di dimora nella provincia di Padova. Recuperata sia la dose, di un grammo circa, sia il denaro dello scambio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento