Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Arcella / Vicolo Tiziano Aspetti

Spaccia cocaina all'ingresso di un parco giochi per i bambini: pusher 40enne in manette

La squadra mobile ha arrestato un tunisino che è stato visto cedere una dose nei pressi di vicolo Aspetti all'Arcella, poco distante dall'area dove si divertono i più piccoli

E' stato sorpreso dagli agenti della squadra mobile di Padova mentre cedeva della cocaina a un acquirente in prossimità di un parco giochi per bambini. In manette è finito M.E.L., quarant'anni il prossimo novembre, tunisino pregiudicato, già condannato per reati contro il patrimonio e in materia di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il servizio e l'arresto

Martedì mattina durante un servizio antidroga in zona Stazione, i poliziotti, verso le ore 13, hanno notato in vicolo Aspetti, poco distante dell’entrata di un parco giochi, il cittadino nordafricano che, dopo aver confabulato con un ragazzo italiano e aver effettuato con lo stesso un veloce scambio di mani, si allontanava in direzione di via Avanzo. Fermato e identificato il presunto acquirente trovato in possesso di un involucro contenente circa mezzo grammo di cocaina, è stato bloccato anche lo straniero che aveva ceduto la sostanza stupefacente. Per l'uomo sono scattate le manette con l'accusa di spaccio di sostanza stupefacente aggravato dall'aver smerciato la droga in prossimità di un'area giochi dedicata ai bambini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia cocaina all'ingresso di un parco giochi per i bambini: pusher 40enne in manette

PadovaOggi è in caricamento