menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccia droga a due passi da casa, 18enne di San Pietro Viminario denunciato

Appena maggiorenne, il giovane è stato bloccato dai carabinieri dopo che aveva venduto dell'hashish a un 21enne di Monselice. In casa scoperto altro stupefacente e materiale per lo spaccio

Finito nel mirino dei carabinieri che da qualche tempo ne seguivano i loschi traffici, un 18enne di San Pietro Viminario è stato bloccato, giovedì sera, dopo che aveva spacciato, vicino casa, 0,3 grammi di hashish a un giovane 21enne di Monselice.

DENUNCIATO. Perquisita la sua abitazione, i militari dell'arma hanno rinvenuto 20 grammi di marijuana, un grinder e un bilancino di precisione. Materiale tutto sequestrato. Segnalato alla Prefettura l'assuntore di Monselice e denunciato per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio il neo maggiorenne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento