menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Droga sintetica (fonte: web)

Droga sintetica (fonte: web)

Nuove droghe sintetiche: maxi sequestro e 2 arresti a Padova

Giovani e universitari i maggiori destinatari di "3MMC" Metil-Metcatinone e "4MEC" Metil-n-etilcatinone, stupefacente smerciato nella provincia euganea da due insospettabili finiti in manette

Una quantità simile (circa 4 chilogrammi) non era mai stata sequestrata prima in Europa.

SPACCIATORI INSOSPETTABILI. Il maxi sequestro realizzato dalla polizia di Padova di 3MMC" Metil-Metcatinone e "4MEC" Metil-n-etilcatinone, la nuova droga sintetica in esponenziale diffusione tra i giovanissimi, unitamente all'arresto di due persone insospettabili accusate di smerciare nella provincia euganea lo stupefacente hanno consentito di stroncare un fiorente traffico con base proprio nel Padovano.

NUOVE DROGHE. Tra i maggiori clienti giovani e universitari. L'indagine, coordinata dal pm euganeo Sergio Dini e svolta in collaborazione con la polizia di frontiera di Tarvisio (Udine), ha consentito di rinvenire anche pasticche, non solo della comune ecstasy, ma anche di altre nuovissime sostanze, oggetto ancora di approfondite analisi dalla polizia scientifica.

IL BLITZ ALLA FRONTIERA. L'operazione è decollata in seguito a una segnalazione dell'Interpool su un'auto sospetta in arrivo dalla Slovacchia e che ha fatto chiudere il cerchio delle indagini su un presunto grossista di droghe sintetiche tra Veneto ed Emilia Romagna. Il blitz è scattato proprio al valico di Tarvisio. A bordo dell'auto fermata Marcello G., 44 anni, perito elettronico, e un filippino, 33, quest'ultimo posto ai domiciliari. Al controllo, il 44enne ha detto agli investigatori che erano sostanze regolari ma non in tabella, mentre una analisi chimica effettuata dalla polizia a Padova ha portato a individuare che erano droghe sintetiche previste in tabella tra le sostanze vietate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento