menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di eroina, la droga tra le rotaie dei treni: 3 arresti

La polizia ha sequestrato mezzo chilogrammo di stupefacente. Luogo frequentato dagli spacciatori, principalmente nordafricani, l'area attorno a un edificio abbandonato alla stazione ferroviaria di Campo Marte a Padova

Tre persone arrestate e mezzo chilogrammo di eroina sequestrato. Questo il bilancio di un'operazione contro lo spaccio di droga portata a termine dalla squadra Mobile e dalla sezione Polfer della polizia di Padova.

LA DROGA TRA LE ROTAIE. Le indagini, coordinate dal pubblico ministero Benedetto Roberti, erano partite dopo che era stato segnalato un notevole viavai di cittadini nordafricani notati scavalcare la recinzione e dedicarsi allo scavo fra le rotaie dei treni vicino a un edificio abbandonato della stazione ferroviaria di "Campo Marte" a Padova.

IL FORNITORE. Tra i tre arrestati vi è il fornitore di eroina, un albanese insospettabile, incensurato, sposato e con figli, che deteneva in casa circa 300 grammi di eroina pura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento