menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La stazione di Campo Marte a Padova

La stazione di Campo Marte a Padova

Spacciatore di eroina con le dosi pronte arrestato a Campo Marte

In manette un tunisino 23enne clandestino. La squadra Mobile di Padova lo ha sorpreso con lo stupefacente all'uscita da uno dei capannoni abbandonati della stazione ferroviaria, diventati luogo per la lavorazione della droga

Era già sfuggito all'arresto alcune settimana fa, quando i suoi complici erano stati bloccati con un'ingente quantità di droga.

EROINA. Questa volta però non ha potuto evitarlo. Protagonista un tunisino clandestino e senza fissa dimora, Bilel F., 23 anni, pluripregiudicato, sorpreso dalla squadra Mobile di Padova in possesso di numerose dosi già confezionate di eroina per un totale di circa 30 grammi.

CAMPO MARTE. L'arresto è avvenuto in via Palestro, vicino alla stazione ferroviaria zona Campo Marte, dove recentemente sono stati effettuati numerosi arresti e sequestri di droga e dove gli agenti avevano notato che l'extracomunitario si era recato in bicicletta, entrando in alcuni capannoni in disuso diventati luogo per la lavorazione della droga da parte degli spacciatori. Il tunisino ora si trova in carcere, su disposizione del pm Giorgio Falcone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento