rotate-mobile
Cronaca Città Giardino / Via San Pio X

Spaccio di droga e documenti falsi: due ragazzi in arresto e un padovano segnalato

Due giovanissimi e un 40enne sono stati controllati dai militari, che hanno assistito alla vendita di una dose di cocaina e identificato il giovane che ha mentito sull'identità

Doppio intervento dei carabinieri di Padova nella serata di martedì 22 maggio nella zona ovest della città, tra la Sacra Famiglia e il Bassanello, con due persone di nazionalità tunisina finite entrambe in manette.

Città Giardino

Il primo arresto alle 17.30 quando in via San Pio X, lungo le mura che costeggiano il Piovego, i militari hanno assistito a una compravendita di droga tra un tunisino e un padovano. Il 19enne straniero ha ceduto un piccolo involucro con mezzo grammo di cocaina a un 40enne e quando i carabinieri sono intervenuti gli hanno trovato addosso altre dieci dosi pronte per essere vendute, per un totale di 6 grammi di droga, e 330 euro in contanti. Il pusher è stato arrestato per spaccio e condotto in questura, l'acquirente invece è stato segnalato in prefettura come consumatore abituale.

Piazzale San Giovanni

Alle 22.30 un tunisino di 20 anni è stato fermato per un controllo in piazzale San Giovanni e ai militari ha fornito delle generalità fasulle, che gli sono costate un arrestato per false attestazioni sull'identità personale. Anche lui è stato accompagnato in questura e identificato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga e documenti falsi: due ragazzi in arresto e un padovano segnalato

PadovaOggi è in caricamento