Cronaca

Tre spacciatori fermati dai carabinieri in una sola sera, uno di loro ha solo 16 anni

Il minorenne è stato visto nell'atto di vendere droga ed è stato arrestato. Gli altri due sono stati denunciati per detenzione a fini di spaccio: sono i risultati di una serata di controlli effettuati dai carabinieri

Due spacciatori denunciati e uno arrestato, quest’ultimo minorenne. È l’esito dei controlli dei carabinieri di una sola serata.

L’arresto

Nella serata di mercoledì 21 aprile i carabinieri hanno notato un 16enne di Padova che già aveva dato qualche problema in passato. Si trovava in via Monticano e stava vendendo 7 grammi cocaina a un 47enne di Campodarsego. I carabinieri si sono avvicinati e il giovane si è innervosito, ha opposto un’attiva resistenza al controllo ma non ha fatto male a nessuno. Addosso aveva 440 euro, probabilmente i guadagni della serata. Ammanettato, è stato portato all’istituto penale per minori di Treviso.

Le denunce

Nel corso della stessa sera altri due spacciatori sono stati colti con la droga in tasca. Un 19enne tunisino e un 23enne del Sudan, entrambi residenti a Padova e noti alle forze dell’ordine, sono stati visti in via Testi e il loro atteggiamento è sembrato subito sospetto. Addosso avevano 4 grammi di marijuana e 13 di hashish. Sono stati entrambi denunciato per detenzione a fini di spaccio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre spacciatori fermati dai carabinieri in una sola sera, uno di loro ha solo 16 anni

PadovaOggi è in caricamento